COSA E' IL FONDO CRESCO
Si tratta di un contributo economico pari a 900,00 €, suddiviso in mensilità di € 75,00 ciascuna, per un massimo di 12 mesi a partire dalla nascita del bambino e non oltre il compimento di un anno del bambino.
Tale somma viene accreditata su carta di debito prepagata, intestata alla donna che ne fa richiesta.

MODALITA’ DI UTILIZZO
Il sostegno economico può essere utilizzato per l’acquisto di prodotti alimentari adeguati per la madre che allatta e/o il bambino. 
 
REQUISITI PER L'ACCESSO
Possono fare domanda di fondo CRESCO le donne che:
- hanno residenza in Regione Lombardia da almeno un anno alla data di presentazione della richiesta di accesso al contributo; (autocertificazione)
- versano in condizione di forte disagio economico (ISEE uguale od inferiore ad euro 7.700 anno;)
- hanno un figlio nato dal 1 gennaio 2013 in poi;
- non sono già beneficiarie del Fondo Nasko per il bambino per il quale chiedono il fondo CRESCO. 
 
COME FARE DOMANDA
La richiesta di fondo CRESCO deve essere inoltrata presso i consultori pubblici o privati accreditati e a contratto con l'ASL di residenza (l’elenco dei consultori è consultabile sul sito www.famiglia.regione.lombardia.it). La domanda può essere presentata a partire dal 1° febbraio 2013.
Richiedendo il contributo entro 2 mesi dalla nascita del bambino, verranno riconosciute anche le mensilità che intercorrono dalla data di nascita alla richiesta del contributo, in caso contrario le mensilità erogate saranno calcolate dalla data di presentazione della richiesta di accesso al contributo fino al compimento del 12 mese di vita del bambino.

PROGETTO INDIVIDUALIZZATO

La donna che fa richiesta del progetto CRESCO sottoscrive un progetto individualizzato con l'assistente sociale e l'ostetrica del consultorio in cui fa domanda. Nel progetto, la donna si impegna a sottoporre il bambino a controlli della crescita almeno trimestrali, a prendere parte a momenti informativi organizzati dal consultorio (individuali o di gruppo). Gli acquisti effettuati dalla donna sono verificati attraverso l'esibizione degli scontrini delle spese effettuate.
Il mancato rispetto degli accordi comporta la risoluzione del progetto e la sospensione del contributo economico. 
  
FINALITA'
Il Fondo Cresco è una misura sperimentale finalizzata a sostenere la sana ed equilibrata alimentazione delle neomamme e dei neonati in condizioni di forte disagio economico, anche in ottica di Expo 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”, in cui si evidenza la necessità di assicurare un’alimentazione sana e di qualità a tutti gli esseri umani, nonché educare a una corretta alimentazione per favorire nuovi stili di vita in particolare per i bambini, donne in gravidanza e anziani.

Per l'area del consultorio di Gazzaniga e sedi periferiche --> chiamare il numero 035/4285206, chiedendo dell'assistente sociale Dr.ssa Patrizia Barbagallo. Verrà fissato appuntamento alla neomamma per recarsi presso il consultorio per la presentazione della domanda. 

Leggi il decreto 
 



Esprimi una valutazione sull'utilità di questo contenuto

 
  • Comune di Aviatico
    Comune di Aviatico
  • Comunità Montana Valle Seriana
    Comunità Montana Valle Seriana
  • IAT VALSERIANA E COLERE-PROMOSERIO
    IAT ValSeriana
    e Colere-PromoSerio
  • Provincia di Bergamo
    Provincia di Bergamo
  • Club Alpino Italiano
    Cai Bergamo
  • Regione Lombardia
    Regione Lombardia