ASSEGNO DI MATERNITA' DEI COMUNI
25/05/2017
ASSEGNO DI MATERNITA' DEI COMUNI


L'assegno di maternità di base, anche detto "assegno di maternità dei comuni", è una prestazione assistenziale concessa dai comuni e pagata dall'INPS (articolo 74 del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 51).
L’assegno di maternità è previsto a favore di madri cittadine italiane, cittadine comunitarie o straniere in possesso della carta di soggiorno, che non beneficiano dell’indennità di maternità. Esso spetta ai nuclei familiari con reddito I.S.E.E. non superiore a € 16.954,95. L’assegno per il 2017 è stato fissato in € 338,89 (se spettante nella misura intera) mensili per 5 mesi, con decorrenza dal mese del parto.
Termine ultimo per la presentazione della domanda:
  • entro sei mesi dalla data del parto
La domanda va presentata presso l'ufficio servizi sociali